ARREDOISPIRAZIONIProposte Arredo dal Moacasa 2018

12 novembre 2018

Quest’anno al Moacasa 2018 tante conferme ed interessanti novità. La mostra leader nel settore di arredo e design del centro Italia offre spunti e pone accenti su nuove collezioni tra tradizione e innovazione, accogliendo tra i suoi espositori le migliori aziende italiane del settore altamente qualificate e specializzate, promuovendo artigianato di alto livello, prodotti classici, moderni, di design e i marchi più significativi del made in Italy.

Essendo il punto di incontro fra domanda e offerta permette al pubblico di interfacciarsi direttamente con aziende e rivenditori per conoscere i prodotti esposti ed eventualmente anche acquistarli.

Diversi stand per ogni stile, ogni ambiente e soluzioni architettoniche.

DIALMA BROWN

Sicuramente proposte non convenzionali ma di carattere, sono quelle eclettiche ed originali di DIALMA BROWN, i cui prodotti abbracciano diversi stili, dal provenzale e country all’ industrial e vintage, adattandosi a svariate tipologie di interni come la casa in campagna e il loft industriale. L’azienda propone arredi, illuminazioni e particolari accessori come grandi orologi, suggestive decorazioni da parete e sculture di alluminio e metallo che ricordano antiche dimore. 

http://www.suithome.it/wp-content/uploads/2018/11/P81031-174802-.jpg

SABAITALIA

All’interno dell’esposizione di Marcucci Arrredamenti protagonista SABAITALIA con le collezioni New York e Geo. Della serie New York, caratterizzata da nuove forme contemporanee ma anche vintage e da sagome ergonomiche e leggere sorrette da tondini in acciaio, fanno parte il divano New York Suite (fronte foto) ricoperto da un’avvolgente ed elegante trapuntatura, e la poltrona New York Armchair (lato sinistro foto) con rivestimento intercambiabile bicolore. Geo comprende, invece, una serie di divani, poltrone e pouf dalle forme tondeggianti e paffute alleggerite dalle esili gambe studiate in modo da ottenere un design comunque equilibrato (lato destro foto). 

http://www.suithome.it/wp-content/uploads/2018/11/P81031-171610-.jpg

STOSA CUCINE

Il concept store di STOSA CUCINE allestito da Moschella Arredamenti ha esposto diversi modelli tra novità e best seller. Le  due novità della linea moderne sono Metropolis, con pensili in nero marquinia, texture che ricorda il marmo pregiato, e la Cappa Fusion che fa parte dell’innovativo Evolution System (sistema che rinnova ed arricchisce il concetto di cucina con accessori e dettagli inediti), e Natural presentata in veste elegante grazie alla combinazione di rovere della libreria a giorno Palo Alto e al laccato pesca per le basi. Il modello in restyling Infinity propone una cucina dalle linee pulite e lineari, presentato al Moa con finiture che ricordano lo stile nordico ma anche l’industrial. Le diverse atmosfere negli ambienti cucina sono state ottenute anche attraverso le carte da parati, accuratamente scelte per fare da sfondo alle diverse tipologie di cucina, come ad esempio quella dalle forme e colori classicheggianti che crea lo sfondo per la cucina Natural, e quella a motivi geometrici in bianco e nero che riveste e dona carattere allo spazio di Infinity. La scelta di questo tipo di rivestimento conferma la tendenza all’utilizzo della carta da parati anche in ambienti umidi e più problematici come la cucina e il bagno, grazie a nuovi sistemi che combinano la funzione decorativa con quella di resistenza (per approfondire Articolo sulla carta da parati).

MARCHI CUCINE

Presenti al Moa anche i Kitchens Stores Roma di MARCHI CUCINE, un brand che conserva nello style delle sue cucine senza tempo il sapore dell’esperienza artigianale. L’amore per la tradizione si percepisce già dall’ingresso allo stand con la parete simbolo rivestita di stoviglie ed utensili da cucina verniciati tutti di bianco. Le collezioni partono dal gusto italiano fino al country passando per il neoclassico, l’elegante e il vintage con riproduzione di dettagli anni ’50. Oltre allo stile inconfondibile, quello che colpisce di queste cucine è la cura dei dettagli finemente studiati. Durante l’esposizione abbiamo potuto vedere dal vivo Ghiacciaia Telephone, la dispensa che ricorda le cabine telefoniche inglesi e che può essere utilizzata come scaffale con ripiani o come mobile da incasso per elettrodomestici, in abbinamento alla Cucina 1956 dal carattere metropolitano che combina materiali, come il metallo e legno pregiato, recuperando e rielaborando elementi per creare composizioni uniche. Anche Brera 76, la cucina componibile urban, stupisce con un mood metal e con i dettagli che caratterizzano gli elementi, come la base con cestelli o i pensili con ante in vetro lavorato scorrevoli con carrelli a vista. Lab 40, proposta in una nuova versione, con ante sulle quali sono visibili cuciture a graffetta di diversi ritagli di legno verniciato.

ALF DAFRE’

Tra le realtà più significative del settore arredamento, ALF DAFRE’ è presente al MoaCasa in collaborazione con Linea Gaggioli. Di particolare interesse il servetto Haiku, pensato per arredare ingressi, camere da letto o qualunque altro ambiente che necessita di un elemento comodo e raffinato per riporre i propri abiti. Della stessa linea esiste anche lo specchio che nasconde dietro di sé una struttura con mensole e appendiabiti. Per la zona notte è stato allestito un ambiente accogliente sui toni del verde e uno sfondo fiorato, con il letto Jetty con telaio in acciaio, base che può essere contenitore e pannello di testiera imbottito che funge da poggiaschiena; il tutto è completato dalle armadiature Poket con finiture delle ante lucide e opache.

CACCARO

La Marini Home Design ha esposto la collezione Groove di CACCARO, una soluzione giovane, versatile ed ospitale che rivoluziona lo spazio notte; elemento catalizzatore è la barra da parete attrezzata con luci, appendini e casse acustiche che caratterizza lo spazio intorno a sé, sia che si tratti della zona letto che di altri ambienti  della casa. Posizionata come testiera del letto, può essere accessoriata con pannelli imbottiti scorrevoli in Teflon, che aumentano il comfort e la vivibilità. 

TONIN CASA

Gli allestimenti di Home&Design  con i prodotti del marchio TONINCASA creano ambientazioni dallo stile moderno e raffinato mixato a richiami etnici reinterpretati in maniera elegante. La madia Tartan, dalle linee pulite ed essenziali con trama scozzese serigrafata, è abbinata allo specchio Dreamy, coordinato con le lampade della stessa collezione, con strutture in metallo e dettagli in legno massello. Lo specchio ricorda un ciondolo etnico, formato da due cerchi uniti da trame colorate tessute a mano e da un anello che richiama i ganci delle collane. Le lampade, da tavolo ed a sospensione, anch’esse con il sistema del cerchio nel cerchio, emanano una luce soffusa dal vetro in fusione con leggero scintillio. In questo contesto trova spazio l’originale libreria Tweet a forma di gabbia dorata con base tonda in marmo e mensole in legno, dove possono trovare una particolare sistemazione sia libri che soprammobili. 

RIFLESSI

Una delle eccellenze del settore dei complementi d’arredo è RIFLESSImarchio made in Italy famoso in tutto il mondo. Un angolo caffè glamour e rosato è stato ricreato con le poltroncine Carmen, vellutate e dallo schienale flessibile, in coordinato con i coffee Tables Lumiere in metallo verniciato oro rosa. Arricchiscono l’atmosfera in maniera suggestiva le lampade dalle forme rigorosamente geometriche riprodotte in diverse finiture. La lampada da tavolo Dodo è composta da un asta ripiegata che sostiene una sfera in vetro bianca. La serie Led Loop, caratterizzata da un portalampada circolare in metallo, è declinata nelle versioni da tavolo, da terra ed a sospensione.

suithome